Covid-19 Combattiamolo insieme

Una delle prerogative della nostra azienda è di sentirsi un partner di tutti i nostri Clienti. Un partner è colui il quale si impegna a garantire costantemente il rispetto degli accordi e delle scadenze concordate cercando di soddisfare e, ove possibile, migliorare le aspettative dei committenti.

In questo periodo di emergenza sanitaria legata al Coronavirus (COVID-19), Lecchi Impianti Tecnologici ha continuato a lavorare su questa strada.
Abbiamo introdotto diverse misure per tutelare i collaboratori, i clienti, i fornitori e i partner, impegnandoci per tenere costantemente aggiornati i nostri stakeholders sulle decisioni intraprese.

Come conseguenza dell’evoluzione della diffusione del COVID-19, entrato nella fase di pandemia secondo quanto dichiarato dall’OMS in data 11 marzo, ed in particolare alla luce delle nuove misure ancora più stringenti comunicate nello stesso giorno dalla Presidenza del Consiglio, molti dei nostri fornitori e collaboratori hanno messo in campo misure di contenimento dell’emergenza privilegiando metodi di lavoro agile e riducendo l’interazione tra le persone all’interno dei magazzini e dei centri di distribuzione.
Decisioni difficili che richiedono maggiore impegno nella gestione della quotidianità, ma volte a tutelare tutti i reciproci stakeholder e a aderire in modo concreto alle raccomandazioni delle Istituzioni.

Siamo impegnati da anni nelle attività di manutenzione e di supporto alle aziende e abbiamo deciso di continuare tutti servizi che vengono ritenuti indispensabili per la sicurezza degli stabilimenti e dei luoghi di lavoro nostri Clienti, cercando di adeguarci a nostra volta alle indicazioni e alle disposizioni del DPCM per contribuire alla massima riduzione dei rischi, alla protezione del territorio e delle persone con cui operiamo.

In base a tutto quanto sopra, tutte quelle commesse che non possono permettere la tutela della salute dei nostri collaboratori subiranno una sospensione. La riprogrammazione delle attività dipenderà chiaramente dall’evolvere della situazione.
La nostra Azienda continuerà ad essere in contatto attraverso i nostri referenti e i diversi canali di comunicazione per definire quali attività dovranno essere sospese, quali potranno subire dei ritardi e quali continueranno nel modo più ordinario possibile.

Ringraziamo tutti i nostri clienti per la fiducia accordataci fino ad ora e confidiamo nella comprensione del fatto che la risoluzione di questa difficile situazione ci vede tutti coinvolti in uno sforzo comune.

Condividi questo articolo